La foto giusta

Buongiorno amici e buona domenica!

Oggi voglio riportare un articolo molto interessante proposto da Etsy.com, sulle tecniche per proporre foto accattivanti e quindi vendere di più!!!

—————-

Manuale del venditore/Fotografia

Come curare lo stile delle foto dei prodotti

Foto di GANTlights

Che tu stia utilizzando accessori scenici, modelli, o diversi sfondi, la cura dello stile delle foto è la chiave per dare vita ai tuoi prodotti nelle menti dei potenziali clienti. Usando questi elementi in modo strategico, puoi comunicare informazioni importanti sui tuoi prodotti – e informazioni importanti sul tuo brand. In questo capitolo, scoprirai come prendere decisioni riguardo allo stile, che siano funzionali all’estetica della tua azienda e parlino al tuo mercato di riferimento.

Il branding tramite le foto

Le tue foto sono la prima cosa che i clienti vedono mentre stanno navigando. Gli acquirenti fanno supposizioni sulla tua azienda in base a ciò che vedono nelle foto, perciò è importante valutare l’obiettivo del tuo marchio e comunicarlo a livello visivo.

Definisci il tuo stile

Descrivi il tuo stile in poche parole. Ad esempio, se vendi dei coloratissimi completi femminili da ufficio, forse il tuo stile è “venerdì casual e originale”. Abbinati al logo della tua azienda, queste parole e concetti servono a delineare il branding visivo del tuo negozio. L’immaginario del tuo negozio rappresenta quello che gli acquirenti possono aspettarsi dalla tua azienda. Più il tuo negozio e le tue inserzioni sembrano interessanti e coerenti, più è possibile che gli acquirenti scorrano i tuoi articoli e facciano un acquisto.

La negoziante Etsy Chelsie Hellige di Fable & Lore dispone i suoi gioielli modernisti su uno sfondo neutrale, accanto a piante di tillandsia e piante grasse per un look fresco.

La chiave è nella coerenza

Ora, seleziona degli elementi visivi che riflettano lo stile del tuo negozio. Poiché lo scopo è creare una sensazione di uniformità nei clienti che arrivano al negozio, la cosa migliore è che i prodotti siano compatibili l’uno con l’altro e siano collegati a livello logico. Prima di iniziare a curare lo stile delle foto, usa questi elementi per elaborare un piano:

• Colori: Seleziona accessori scenici e sfondi che abbiano colori complementari al tuo articolo. Quando fai la scelta, pensa a quali emozioni e associazioni di idee si possono esprimere con i colori.

• Sfondi: Una serie di sfondi fotografici complementari consente di creare un aspetto uniforme nel negozio. Gli sfondi non devono necessariamente essere uguali – un po’ di varietà è piacevole – ma dovranno funzionare bene insieme. Ad esempio, se il tuo negozio è in stile rustico, considera degli sfondi in legno. Nel dubbio, mantieni la semplicità. Degli sfondi semplici e puliti sono piacevoli con quasi tutto, e fanno risaltare gli articoli mettendoli in primo piano

• Illuminazione: Puoi esprimere diversi stati d’animo in base al momento della giornata in cui fai le foto. La luce del mattino può essere delicata e allegra. La luce della sera può essere più misteriosa e romantica.

• Assortimento: Ha senso curare collettivamente lo stile e la vendita dei tuoi prodotti? Considera la tua azienda online come un punto vendita tradizionale. Come decoreresti gli scaffali? Puoi applicare queste idee alle foto dei tuoi prodotti. Ad esempio, se vendi piante di tillandsia e vasi geometrici, potrai mostrare una delle piante all’interno di uno di questi vasi. Creando un raggruppamento intenzionale nel negozio potrai ridurre il numero di fotografie da scattare, e sfruttare un ottima promozione incrociata. (Non scordare di inserire i link dell’altro articolo nell’inserzione).

• Texture: Le texture nelle foto possono consolidare l’estetica del tuo marchio. Ad esempio, se l’immagine del tuo marchio è industriale, usando superfici in metallo arrugginito e mattoni sottolinei ulteriormente questa atmosfera.

Uso degli accessori scenici

Questo amico pelosetto, e l’arredamento complementare in legno, creano un’ambientazione per i copricuscini personalizzati del negozio Etsy camelotia studio, e inoltre aiutano i clienti a valutare la dimensione del prodotto.

Gli accessori scenici aiutano a contestualizzare l’articolo, affinché gli acquirenti ne comprendano lo scopo previsto e lo immaginino nelle proprie vite. Possono anche assolvere a funzioni pratiche, come mostrare le proporzioni, la dimensione, e l’utilizzo. Prima di scegliere gli accessori scenici, valuta l’articolo che stai per fotografare. Assicurati che gli accessori scenici non tolgano attenzione dai tuoi prodotti, o causino dubbi su cosa sia in vendita. Chiediti:

• Qual è il prodotto?

• Quali sono le sue caratteristiche più evidenti? (Colore, dimensione, consistenza, funzione, forma)

• Quali sono le caratteristiche nascoste o gli usi che consideri interessanti? Queste caratteristiche potrebbero non essere evidenti per gli acquirenti, ma possono effettivamente vendere un articolo.

• È portatile?

• Può diventare un ottimo regalo o il souvenir di una festa?

• È realizzato con un procedimento speciale?

• Se l’hai progettato tu, cosa ti ha ispirato?

Usa questa lista per raccogliere le idee su come mostrare l’articolo anche mentre racconti la sua storia:

Utilità: Mostra il prodotto in azione affinché gli acquirenti possano vedere come può essere utilizzato. Se il tuo prodotto è piccolo e portatile, potresti programmare una foto lifestyle dove viene mostrato in una borsa da shopping, insieme a un libro o a un portafoglio.

Ispirazione: Se il prodotto è stato realizzato nel tuo affascinante studio di campagna, per esempio, potresti incorporare nella foto dei rami o delle foglie del tuo giardino.

Procedimento: Gli acquirenti cercano questo prodotto perché viene realizzato in un certo modo? Vi sono strumenti speciali che usi per creare l’articolo? Potresti includerli in una foto, aggiungendo una manciata di segatura, un ago e del filo, uno schizzo, o un assortimento di caratteri tipografici in legno.

Sperimenta con gli accessori scenici.

Allestisci l’inquadratura con uno o due accessori scenici, e fai una foto di prova. Evidenziano qualcosa di interessante nel tuo articolo? Se qualcosa non sembra a posto, sii paziente e valuta in modo critico cosa non funzioni. Hai bisogno di provare una diversa angolazione, spostare gli accessori scenici in una posizione meno prominente, riorganizzare la composizione, o cambiare il fuoco dell’immagine? Continua a giocare e a sistemare, ma attento a non esagerare aggiungendo troppi accessori scenici. Il tuo prodotto dovrà essere sempre la star della foto. Può servire del tempo per trovare il giusto equilibrio con accessori scenici che sottolineino i tuoi prodotti e le tue idee.

Fotografie stagionali

Queste immagini raccontano la storia di una stagione tramite il fresco verde primaverile, gli spruzzi di giallo estivo, le lucentezze invernali, e le mele speziate autunnali. Foto di The Twenty Fingers, Les Miniboux, Foxtail Boutique e Mason and Wax.

Curando lo stile delle foto per riflettere le varie festività, stagioni, e occasioni speciali, puoi attirare i clienti stagionali. Crea una connessione visiva tra gli articoli e i periodi dell’anno con questi suggerimenti.

Le quattro stagioni

Immagina i colori e le texture – e i relativi accessori scenici – che ti ricordano una stagione.

• Primavera: Per una palette primaverile, valuta delle tonalità naturali e color pastello. Per gli accessori scenici, prova erbe, fiori, piante, agrumi, e stoffe di lino.

• Estate: Per una palette estiva, valuta dei colori vivaci o fluorescenti. Per gli accessori scenici, prova dei fiori tagliati di fresco o dei temi come le cene all’aperto, i viaggi, e l’avventura.

• Autunno: Per una palette autunnale, valuta delle sfumature ricche e calde. Come accessori scenici, prova il tweed, il feltro, il legno scuro, il cuoio, i vecchi libri, le bacche, e le mele.

• Inverno: Per una palette invernale, valuta i toni freddi e smorzati, i grigi, i blu, i bianchi, l’oro, l’argento, e un tocco di rosso. Come accessori scenici, prova il legno stagionato, le texture soffici e accoglienti, il glitter, i ramoscelli, e i tronchi.

Festività

Non lasciare questa conclusione all’immaginazione dei clienti: mostra loro come i tuoi prodotti possono essere ottimi regali. Gli acquirenti spesso comprano più pezzi dello stesso articolo nei periodi fesitivi, come pensierini per gli ospiti e regalini per le calze natalizie, perciò prova a fotografarne diversi pezzi insieme. Ad esempio, fotografa una serie di barrette di sapone sovrapposte, anziché una sola. Se rendi disponibili le confezioni regalo, scatta una foto di un ordine impacchettato. Questo aiuta a enfatizzare il fatto che il tuo prodotto possa essere un ottimo regalo.

Matrimoni

La negoziante Etsy Emily Suidikas di Whichgoose lega i prodotti con una palette comune di colori pastello, simile a quella che si potrebbe vedere in un punto vendita tradizionale dedicato alle nozze.

Molte spose e sposi acquistano online il necessario per il matrimonio, perciò pensa a come i tuoi articoli potrebbero rientrare in questa occasione. Puoi aiutare gli acquirenti ad immaginare l’articolo all’interno del loro giorno speciale, scattando delle foto in ambientazioni nuziali, che sembrino istantanee di veri eventi. Poni i prodotti in un contesto, affinché gli acquirenti possano immaginarli come parte del loro giorno speciale. Ad esempio, se fotografi biglietti segnaposto mostrali su una tavola interamente apparecchiata, oppure un centrotavola su un tavolo al completo, o il menu di un bar esposto al bancone.

Festività e stagioni internazionali

Se vendi a livello internazionale, fai una ricerca sulle festività, celebrazioni, e tendenze nel mondo che possano essere rilevanti per lo styling delle foto. Anche se questo potrebbe richiedere inizialmente uno sforzo aggiuntivo, aprirà il tuo negozio a un pubblico ben più ampio a lungo termine. Quando nevica negli Stati Uniti o in Europa, potrebbe esserci un tempo da spiaggia in Australia. Se nel negozio mantieni tutto l’anno le foto stagionali, avrai l’opportunità di interagire con i clienti in nuovi territori.

Sperimenta con gli sfondi.

Se usare dei modelli per le foto è una cosa nuova per te, inizia fotografandoli su sfondi puliti e ordinati. Fotografa il capo in modo diretto, di fronte, di lato e sul retro. Quando avrai padronanza nella creazione di foto semplici con modelli, prova degli sfondi creativi per raccontare una storia visiva. Ad esempio, se vendi costumi da bagno, potresti fotografare la modella vicino a una piscina o su una spiaggia. Va bene mescolare un po’ le cose. Assicurati che le foto stiano bene insieme e crea un aspetto coerente per il marchio.

Ecco alcune idee di location a basso costo:

• La tua casa o appartamento.

• Parchi locali, spiagge, e giardini pubblici.

• Un’abitazione in affitto su Airbnb. Potresti trovare un appartamento o una casa interessante nella tua zona ad un prezzo ragionevole.

• Abitazioni o fondi di amici o parenti. Sii creativo e chiedi in giro. Forse un parente ha un posto bellissimo con vecchi mobili, oppure conosci qualcuno che vive in una fattoria.

———————–

Troverete l’articolo completo a questo link

https://www.etsy.com/it/seller-handbook/article/come-curare-lo-stile-delle-foto-dei/144851078612

Buona lettura

Annunci

3 commenti

Rispondi a wedreamaloud Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...